Conte: lavoro a governo, non penso a un partito politico

Afe

Roma, 27 set. (askanews) - "Direi di no. L'impegno di governo è assorbente, non penso proprio a un partito politico". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervistato a Ceglie Messapica (Br) dal direttore di 'Affari Italiani' Perrino.

"In questo momento - ha aggiunto - sono impegnato a dare una testimonianza politica, già assorbente, mi piacerebbe che in prospettiva qualche seme lasciato potesse germogliare. Mi gratifica quando mi date atto di un senso delle istituzioni, di una cura delle parole. Se questi semi germogliassero mi farebbe piacere".

"Sono - ha detto ancora - un cattolico democratico. C'è una tradizione del cattolicesimo democratico che è quella che mi ha colpito di più nel mio processo di formazione. Non ho mai prestato militanza politica, frequentato dei partiti, ma sono sempre stato molto attento alla vita politica".