Conte: linea geopolitica Italia deve restare in Nato e Ue

Rea

Roma, 20 ago. (askanews) - In un quadro geopolitico certamente "in movimento", "la nostra linea geopolitica deve però rimanere fedele ai due pilastri del rapporto transatlantico e dell'appartenenza all'Unione Europea di cui siamo Paese fondatore". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, parlando in Senato.