Conte: "Mai incontrato Luca Di Donna da premier"

·1 minuto per la lettura
- (Photo: Other)
- (Photo: Other)

“Di Donna non l’ho mai incontrato durante la presidenza del Consiglio per un motivo semplice: credo che si debba fare una cesura con il proprio passato. Per evitare ambiguità e situazioni poco chiare ho evitato di incontrarlo. Non so nulla della sua attività professionale e se mai lui avesse usato il mio nome lo ha fatto in modo indebito e scorretto”. Così il leader M5s Giuseppe Conte a diMartedì su La7.

L’avvocato Di Donna, professore alla Sapienza ed ex socio di Conte, è indagato per traffico di influenze illecite. Secondo gli inquirenti avrebbe speso il nome dell’ex presidente del Consiglio per fare affari.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli