Conte: manovra non può essere stravolta

Prs

Torino, 22 ott. (askanews) - "Il confronto di ieri è stato normale, ed è servito a raccogliere meglio le istanze e le sensibilità delle forze politiche. E' normale che ci siano dialoghi e supplementi di riflessione, ma una volta operata una sintesi, non si può durante l'iter parlamentare riaprire le prospettive". Così il premier Giuseppe Conte, al termine dell'incontro a Torino sull'area di crisi industriale complessa.

"Il disegno della legge di bilancio non è ancora chiuso. Possono venire fuori proposte migliorative sulla legge di bilancio ma non può essere stravolta, altrimenti vorrà dire che la sintesi che abbiamo raggiunto verrà messa in discussione", ha precisato il premier.