Conte "Mia candidatura a premier non è all'ordine del giorno"

·1 minuto per la lettura

ROMA (ITALPRESS) - "Non è all'ordine del giorno la mia candidatura a premier, né la candidatura di nessun altro a premier. Abbiamo un Governo, dobbiamo lavorare responsabilmente per affrontare al meglio questa fase della vita politica economica e istituzionale del Paese. Abbiamo un premier che si chiama Mario Draghi, lo sosteniamo e diamo un contributo come M5S molto incisivo, con grande senso di responsabilità molto leale, perché ovviamente il Governo possa adottare le migliori misure nell'interesse dei cittadini". Così il presidente del M5S, Giuseppe Conte, a San Nicando Garganico in provincia di Foggia, per un incontro elettorale. "Se ne parlerà a febbraio", ha detto a chi gli chiedeva un nome per il post Mattarella al Quirinale. "Siamo ancora invece in un periodo in cui dobbiamo concentrarci sulle tante misure abbiamo le pensioni, gli ammortizzatori sociali, il fisco e la concorrenza. Abbiamo tantissime misure, tutte le forze politiche devono mantenere massima concentrazione perché queste misure che ci attendono queste riforme sono fondamentali", ha aggiunto.

(ITALPRESS).

ads/r

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli