Conte: nessuna instabilità governo, M5s daranno ancora contributo

Afe

Roma, 27 gen. (askanews) - Nel governo "non ritengo che ci sia nessuna instabilità" per la fase di debolezza che attraversa il M5s. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, parlando con i giornalisti fuori da Palazzo Chigi.

"Come abbiamo lavorato ieri - ha assicurato - lavoreremo oggi e domani. Il M5s, anzi, a marzo, in un breve intervallo temporale, arriverà a degli Stati generali che saranno utili per rilanciare entusiasmo ed energia all'interno del Movimento. Quindi si definirà questa fase di transizione. Ho avuto sempre, continuerò ad avere e avrò ancor di più gli amici del M5s pronti a dare un grande contributo per le riforme e tutte le misure urgenti".