Conte: no miracoli, ma Stato c'è. 'Cura Italia' solo primo passo

Adm

Roma, 26 mar. (askanews) - Non si possono fare "miracoli economici" ma "lo Stato c'è". Lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un messggio su Facebook. "ho dichiarato con fermezza che lo Stato c'è. Non vi ho garantito che riusciremo a fare miracoli economici. Ma vi chiedo di non dubitare che il Governo ce la sta mettendo tutta e sta premendo al massimo sull'acceleratore per sostenere con forza e rapidità operai, lavoratori autonomi e professionisti che ogni giorno rendono grande l'Italia".

Aggiunge Conte: "Ho dato chiara indicazione a tutti gli uffici pubblici affinché si superino gli ordinari passaggi burocratici, si abbrevino al massimo i tempi normali. Il decreto 'Cura Italia' è stato solo un primo, pur importante, passo: oltre 11 miliardi di euro sono destinati agli ammortizzatori sociali, agli indennizzi e ai bonus in favore di autonomi e professionisti. Una prima risposta per 11 milioni di cittadini".