Conte, no proroghe per istanze ricostruzione privata

Lsa

Roma, 13 set. (askanews) - "Le istanza per la ricostruzione privata procedono molto lentamente. Chi à interessato deve affrettarsi. Il termine scade a dicembre 2019 e il governo non è intenzionato a concedere proroghe". Lo ha detto i presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel punto stampa ad Accumuli. Il premier ha precisato ch"spesso si tratta di seconde case e ditro non c'e' un reale interesse alla ricostruzione. Altre volte le procedure buocratiche rallentano, Ma faccio un appello a chi è interessato di accelerare. La prospettiva di proroga ritarda le prospettive di ricostruzione". Sul fronte normativa, Conte ha sottolineato come sia necessario "un modello normativo da utilizzare per tutte le ricostruzioni".