Conte:non accetto ricatti,Iv deve chiarire di fronte a italiani

Tor

Roma, 13 feb. (askanews) - "Io credo che a questo punto Italia viva deve dare un chiarimento. Ma non lo deve dare al Presidente del Consiglio ma agli italiani che chiedono avere un Governo impegnato a lavorare a un programma di rilancio della crescita e di sostegno alle famglie. Ma per farlo il clima non può essere questo. Non accetto ricatti. Il comportamento che sta avendo Italia Viva è inaccettabile: non si può ammettere che una forza di maggioranza un giorno voti con le opposizioni e uno minacci sfiduciare un ministro della Giustizia che è anche il capo delegazione del partito di maggioranza relativa. Occorre al contrario predispoorsi a confronto e mediazione, dimostrando responsabilità". Lo ha dichiarato il premier Giuseppe Conte, rispondendo ai giornalisti su Matteo Renzi e Italia Viva.