Conte: non alimentare intolleranza e forze disgregatrici dell'Ue

Luc

Roma, 11 nov. (askanews) - "I cittadini europei non devono vivere la disilluzione e non dobbiamo alimentare l'intolleranza quindi le forze disgregatrici della casa comune europea". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte ricevendo a Villa Pamphili la cancelliera Angela Merkel. "Il trentesimo anniversario della caduta del Muro di Berlino deve ricordarci come i valori dell'Europa debbano trovare nelle istituzioni un vigile ed efficace presidio. Anche su questo Italia e Germania sono accomunati dall'impegno per l'efficienza della casa europea", ha continuato.