Conte non ha intenzione di dimettersi per formare nuovo governo - fonte

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Roma

ROMA (Reuters) - Il premier Giuseppe Conte non ha intenzione di dimettersi e avviare una nuova fase negoziale per la formazione di un nuovo governo sempre da lui presieduto, secondo una fonte governativa.

L'ipotesi dimissioni figura in diversi retroscena dei quotidiani.

Conte deve affrontare un nuovo voto cruciale in Senato questa settimana, quando mercoledì o giovedì si voterà la relazione sulla giustizia del ministro Alfonso Bonafede.

(Giuseppe Fonte, in redazione a Milano Sabina Suzzi)