Conte: obiettivo ridurre o azzerare commissioni su Pos

Prs

Torino, 22 ott. (askanews) - "Nessun passo indietro, nessuna delusione. All'esito di un confronto con tutte le forze politiche, credo che fosse preferibile partire il primo luglio con un pacchetto integrato". Così il premier Giuseppe Conte, a Torino, a proposito delle misure riguardanti l'uso del contante.

"Se diamo un segnale di riduzione dell'uso del contante dobbiamo garantire che commercianti e cittadini si trovino con minori commissioni o addirittura azzerate, altrimenti il patto non funziona. Cosa sono sei mesi rispetto all'orizzonte di modernizzare il paese?", ha concluso Conte.