Conte: Paese giusto se contribuenti onesti pagano meno

Vep

Assisi, 4 ott. (askanews) - Serve "un'Italia in cui chi lavora possa avere qualcosa di più in busta paga, un Paese più giusto in cui i contribuenti onesti pagano di meno grazie anche alle risorse recuperate dall'evasione fiscale". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, parlando ad Assisi.