Conte: paghiamo straordinari polizia, Salvini non l'ha fatto

Luc

Roma, 24 ott. (askanews) - "Solo ieri abbiamo trovato con grande difficoltà, perché si tratta di raschiare il fondo del barile, i fondi per pagare gli straordinari del 2018 alle forze di polizia. Interrogatevi su chi poteva farlo prima e non l'ha fatto. Tutto questo senza andare a toccare le risorse per i rinnovi contrattuali. Quindi non accetto speculazioni su questi fronti". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, in Umbria, a chi gli chiedeva un commento alle parole di Matteo Salvini sulla sicurezza.

"Se vogliamo parlare di sicurezza - ha aggiunto al termine di una visita all'azienda Cucinelli - ne parlo in modo serio: ieri fino a tardi ho ricevuto tutti i sindacati di polizia e vigili del fuoco. Parliamo di dati concreti, di cose serie: abbiamo trovato, in una manovra difficile dove avevamo 23 miliardi di Iva da sterilizzare, gli stanziamenti aggiuntivi per completare il riordino delle carriere delle forze di polizia".