Conte: “Per ridurre il debito serve un patto con l’UE”

Giuseppe Conte per ridurre il debito

Conte, patto con l’UE per ridurre il debito

Il Presidente del consiglio Giuseppe Conte ha parlato a Bruxelles e nel suo discorso ha espresso di voler ridurre il debito attraverso un patto con l’Ue: Abbiamo una stagione riformatrice che non si esaurisce in qualche mese e abbiamo bisogno di un po’ di tempo”. Il suo piano è quello di fare investimenti che portano alla crescita economica, passando dalla green economy e rendendo l’Italia digitalizzata. “Vogliamo quindi, in modo trasparente, fare un patto con l’UE su questo: queste sono le nostre carte e il nostro programma e consentiteci di realizzare in un po’ di tempo questo progetto”.

Ha aggiunto poi: “Ma il nostro obiettivo è ridurre il debito, non stiamo dicendo che non vogliamo tenere i conti in ordine ma lo vogliamo fare attraverso crescita economica ed investimenti produttivi”.