Conte: piano B per Ilva? Non siamo inerti, ma ora AM ci ripensi

Adm

Roma, 6 nov. (askanews) - Il governo lavora anche ad un "piano B" per Ilva, ma per ora la priorità è "richiamare alla responsabilità i vertici di Arcelor-Mittal". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, spiegando che il governo spera di ricevere "proposte più accettabili e plausibili" dall'azienda.

"In questo momento - ha detto in conferenza stampa - la cosa più concreta è richiamare alla responsabilità i vertici di Arcelor Mittal, ovviamente dobbiamo anche cercare strade alternative, chiaro che non rimaniamo inerti. Ma non mi chieda di più".