Conte: poche risorse, prima taglio cuneo fiscale dei lavoratori

Roma, 10 set. (askanews) - "Vogliamo alleggerire nel complesso la pressione fiscale. Quando abbiamo ragionato e ragioniamo di un cuneo fiscale a totale vantaggio dei lavoratori, è perché riteniamo di non dover prendere in giro gli italiani e siamo consapevoli che le risorse attualmente in prospettiva di una manovra economica immediata che ovviamente ci impegnerà nella prima riforma strutturale, che è quella di contenere, evitare l'aumento dell'iva scarseggeranno e allora è chiaro che immaginiamo un intervento sul cuneo fiscale a totale vantaggio dei lavoratori, ma in prospettiva ci auguriamo di poter avere maggiori risorse anche a favore delle imprese". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella replica al Senato sulla fiducia al governo.