Conte presenta squadra: a Di Maio Esteri, Gualtieri all’Economia

Conte presenta squadra: a Di Maio Esteri, Gualtieri all’Economia

Roma, 4 set. (askanews) – Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha letto la lista dei ministri del nuovo governo dopo aver sciolto la riserva al Quirinale.

“Vi leggo la composizione del nuovo governo. Innanzitutto i ministri senza portafoglio: Federico D’Incà ai Rapporti con il Parlamento, Paola Pisano a cui sarà dato l’incarico per Innovazione tecnologica e digitalizzazione, Fabiana Dadone alla Pubblica amministrazione, Francesco Boccia agli Affari Regionali e le autonomie, Giuseppe Provenzano a cui sarà conferito l’incarico per il Sud, Vincenzo Spadafora alle Politiche giovanili e Sport, Elena Bonetti alle Pari Opportunità e la Famiglia, Enzo Amendola a cui sarà dato l’incarico agli Affari Europei”.

“E ancora: sarò affiancato dal ministro degli Affari Esteri e Cooperazione internazionale Luigi Di Maio, dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, dal ministro della Giustizia

Alfonso Bonafede, dal ministro della Difesa Lorenzo Guerini, dal ministro dell’Economia e Finanze Roberto Gualtieri, dal ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli, dal ministro delle

Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Teresa Bellanova.

“Ministro dell’Ambiente sarà Sergio Costa, delle Infrastrutture e Trasporti Paola De Micheli, il ministro del Lavoro e Politiche Sociali sarà Nunzia Catalfo, ministro dell’Istruzione dell’Università e Ricerca sarà Lorenzo Fioramonti”. “Nella squadra anche il ministro per i Beni e Attività culturali con competenza sul Turismo, Dario Franceschini e il ministro della Salute Roberto Speranza. Proporrò alla prima riunione del Cdm come Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri con funzione di segretario del Consiglio medesimo Riccardo Fraccaro”.