Conte: quota 110 è temporanea, sarà riproposta ma no panacea

Lsa

Roma, 22 set. (askanews) - Quota 100 per andare in pensione "è una misura temporanea, inserita perchè c'era un vulnus per i lavoratori che erano sull''uscio'. Sarà riprestitinata, mantenuta, ma non è la panacea". Lo ha affermato il presidente del consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo alle Giornate del Lavoro organizzate dalla Cgil. "Oggi il problema è per i giovani - ha aggiunto - dobbiamo pensare a loro, a chi rischia di non riuscire a maturare un adeguato trattamento pensionistico. Dobbiamo lavorare - ha precisato Conte - per creare una perequazione a favore di chi si trova in una situazione di debolezza contributiva".