Conte: rafforzare eccellenti relazioni economiche con Tirana

Bar

Roma, 31 ott. (askanews) - "Con il primo ministro Rama abbiamo approfondito il tema dell'ulteriore potenziamento delle nostre già eccellenti relazioni, in particolare in campo economico. Sebbene l'Italia sia di gran lunga il primo partner economico-commerciale dell'Albania c'è una comune volontà a fare ancora di più e meglio con un fattivo impegno da parte di entrambi i Paesi". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nelle dichiarazioni rese assieme al primo ministro albanese Edi Rama al termine di un pranzo di lavoro a palazzo Chigi.

"A questo proposito - ha aggiunto il capo del Governo - abbiamo deciso di istituire una nuova commissione bilaterale permanente che avrà il duplice scopo di individuare nuove opportunità di investimento per importanti aziende italiane in Albania e al contempo esaminando i principali contenziosi in essere fra imprese italiane e amministrazioni albanesi. Questo potrebbe essere uno strumento per andare incontro alle istanze delle nostre imprese desiderose di rafforzare la loro presenza in Albania, di investire ancor più e meglio e ovviamente hanno delle premure per quel che riguarda il 'business climate' locale".

"L'obiettivo - ha spiegato Conte - è quello di affrontare concretamente quegli aspetti anche negativi che si sono presentati in questi anni e potrebbero costituire un ostacolo a una maggiore penetrazione italiana in alcuni settori a partire da turismo energia infrastrutture".