Conte: Reddito cittadinanza non va rivisto ma implementato

Rea

Roma, 30 gen. (askanews) - "Più che rivedere il reddito di cittadinanza dobbiamo continuare a implementarlo. Io non ho mai preso in giro nessuno, nessun cittadino italiano. Ho detto che era una riforma complessa e che andava valutata sul piano dell'effettività e dell'implementazione complessiva. Quella riforma va completata con l'altro polo, della formazione e riqualificazione professionale, dell'occupazione, e per far questo in Italia, con l'articolazione locale e nazionale, occorre del tempo. Quando riusciremo a rafforzare anche questo pilastro della riforma del Reddito di cittadinanza, torneremo a discutere". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, incontrando la stampa a Sofia.