Conte rende omaggio ai tre Vigili del fuoco uccisi a Quargnento

Bar

Roma, 6 nov. (askanews) - "Non possiamo non rendere un doveroso omaggio ai tre Vigili del fuoco rimasti uccisi nell'Alessandrino". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Cotne, parlando alla conferenza nazionale della Protezione civile.

"Ricordiamo - ha aggiunto il capo del Governo, raccogliendo l'applauso della platea - i loro nomi: Antonio Candido, Marco Triches e Matteo Gastaldo. Sono mariti, padri amorevoli che hanno perso la vita in questo incidente, forse un attentato. La magistratura indagherà e confidiamo che quanto prima, se ci sono dei colpevoli, avranno un nome e un cognome".