Conte: ricostruire aree terremotate, rischio dispersione comunità

Bar

Roma, 28 ott. (askanews) - "Nel lavoro che stiamo facendo terremo in particolare considerazione, per la costruzione delle infrastrutture digitali, i piccoli borghi, i piccoli centri in modo da innescare accelerare il processo di sviluppo di questi territori e di ripopolamento". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, parlando all'evento di Poste Italiane sui "Sindaci d'Italia".

"L'ho detto in relazione alle aree terremotate: dobbiamo accelerare la ricostruzione, il rischio è che una volta ricostruiti quei territori in tutta la loro bellezza non ci siano più comunità che vogliano abitarli", ha aggiunto Conte, dedicando "un pensiero" alle aree terremotate, accolto con un applauso dalla platea degli amministratori locali presenti.