Conte a Rimini per Lisi: noi concorrenti ma nel centrosinistra

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 25 ago. (askanews) - Il nuovo corso del Movimento 5 stelle punta a una "rivoluzione gentile" e si differenza dalle politiche di destra per collocarsi nell'ambito del centrosinistra, anche laddove non riesca a trovare accordi con il Pd e le forze della coalizione. Lo ha detto Giuseppe Conte intervenendo a un'iniziativa elettorale a Rimini in vista delle comunali. "Sono qui - ha spiegato nel suo breve discorso riprodotto anche sulla sua pagina Facebook - per appoggiare il Movimento 5 stelle che presenta una lista e la candidata sindaca che avete appena sentito, Gloria Lisi. Ha parlato di rivoluzione gentile. Sapete che nel nuovo corso del Movimento la cura delle parole sarà molto particolare, un obiettivo nostro, a me piace molto questa parola, rivoluzione gentile".

"Noi - ha proseguito il leader del M5S - facciamo una proposta, una proposta gentile, presentiamo un progetto politico per Rimini e riteniamo che sia un progetto a misura dei cittadini. Sono state fatte tante cose dall'amministrazione precedente, Gloria ne è stata parte. Adesso però bisogna curare alcuni dettagli. Occorre anche, se mi permettete, quella sensibilità femminile: non a caso abbiamo una candidata sindaca donna, una capolista donna, abbiamo nella lista molte donne. Adesso bisogna curare meglio la sicurezza delle zone, soprattutto quelle decentrate. Si è lavorato tanto per il salotto buono della città... Bisogna anche garantire sicurezza, perché tutti i cittadini possano uscire liberamente la sera e tornare a casa in tutta sicurezza".

"Bisogna continuare a lavorare sulle infrastrutture - ha proseguito l'ex presidente del Consiglio - e garantire alla filiera del turismo un arco di vita molto più lungo, non possiamo concentrarlo solo nei mesi estivi. Non presentiamo progetti faraonici, decliniamo progetti utili per i cittadini, lavoreremo con grande passione, concretezza, disponibilità. Questo è il nuovo corso del Movimento. Siamo sicuri di poter raggiungere un risultato, ovviamente se vaglierete positivamente questa nostra proposta".

"In questo progetto credo molto, è un progetto - ha precisato Conte - che si colloca nell'area del centrosinistra: non siamo riusciti a concludere un dialogo con l'amministrazione uscente, ma questo non significa, è un progetto concorrente ma si colloca sempre nell'area del centrosinistra. Noi abbiamo ben chiaro un obiettivo politico più generale, ci differenziamo dalle politiche di destra".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli