Conte: "se ci dicono terza dose, terza dose sia"

·1 minuto per la lettura

AGI - "Sulla terza dose, dipende da quello che ci dirà la scienza medica. Se ci diranno terza dose, terza dose sia" così il presidente del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte, ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo su La7.

"Sul Green pass bisogna proseguire su questa strada. Lo stato d'emergenza é funzionale a tenere attivi dei presidi di sicurezza. Adesso non si può dire se va rinnovato o meno, in prossimità le autorità sanitarie ci devono dire se è necessario" ha proseguito l'ex premier. 

"Se le autorità sanitarie ci diranno che il vaccino va aperto ai bambini dai 5 ai 12 anni, lo farei fare subito se avessi un figlio di quell'età. Nei 5 Stelle abbiamo avuto qualche no vax ma é pure andato via. Sulla pandemia abbiamo sempre avuto linearità assoluta" ha concluso Conte. 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli