Conte: se Italia fa voce grossa in Ue si trova sotto schiaffo

Vep

Roma, 28 dic. (askanews) - "Vorrei stare più attento a prevenire che il Paese sia sulla soglia di una procedura di infrazione. Ci siamo riusciti per due volte ad evitarla ma farò di tutto per evitare di arrivare a quella soglia, avendo un dialogo costruttivo non giochiamo in difesa ma possiamo essere più costruttivi. Quando facciamo la voce grossa i margini per perseguire gli interessi nazionali si riducono, ci troviamo sotto schiaffo". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte nella conferenza stampa di fine anno.