Conte: serve maggiore cooperazione tra Nato e Ue

Adm

Roma, 9 ott. (askanews) - Serve una "più stretta cooperazione tra Nato e Ue". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dopo l'incontro con il segretario generale della Nato. "Un quadro così complesso non può prescindere da più stretta cooperazione tra nato e Ue. Siamo profondamente convinti entrambi, mi permetto di poter sintetizzare, che il rafforzamento della dimensione europea della sicurezza deve proseguire in pieno raccordo con l'ineludibile funzione di difesa collettiva che spetta alla Nato".

Per Conte "la sinergia tra le due organizzazioni deve tradursi in approccio di massima trasparenza nei confronti degli alleati non membri dell'Ue".