Conte, serve revisione legge su cittadinanza italiana

Lsa

Roma, 9 set. (askanews) - Promuovere "con determinazione" la cultura italiana nel mondo e rivedere la legge sull'acquisizione della cittadinanza italiana da parte di cittadini residenti all'estero. I temi sono stati indicati dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte nelle dichiarazioni programmatiche del nuovo esecutivo in aula alla Camera.

"Sul terreno culturale dovremo, con ancor più determinazione, promuovere l'Italia nel mondo, anche valorizzando - ha spiegato - attraverso gli Istituti di cultura, lo studio e la diffusione della lingua italiana, e preparandoci nel modo migliore a celebrare il VII centenario della morte di Dante Alighieri, nel 2021".

"Anche la legge sull'acquisto della cittadinanza italiana da parte di cittadini residenti all'estero che discendono da famiglie italiane - ha aggiunto Conte - appare meritevole di una revisione che, da una parte, valga a rimuovere alcuni profili di disciplina discriminatori e, dall'altra, valga a introdurre anche ulteriori criteri rispetto a quelli vigenti".