Conte: serve riforma organica per le Province

Afe

Roma, 27 set. (askanews) - "Il problema delle province è irrisolto e spero che si possa arrivare a un piano, articolare una riforma compiuta e definita. Abbiamo province che gestiscono scuole e strade che sono in estrema difficoltà. Sto sollecitando e tornerò alla camera, dobbiamo definire il volto delle Province per assicurare piena funzionalità". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervistato a Ceglie Messapica (Br) dal direttore di 'Affari Italiani' Perrino.

"Sono state depotenziate o con approccio pragmatico fotografiamo l'esistente o conviene abolirle. Io sarei per un approccio pragmatico, mi sembra più utile sagomarle definitivamente", ha aggiunto.