Conte a sottosegretari: disciplina, onore ma anche cuore e passione

Gal

Roma, 16 set. (askanews) - "Abbiamo una grande responsabilità, quella di ricoprire un ufficio pubblico e di farlo con disciplina e onore come impone e prescrive la Costituzione, ma al di là della forma costituzionale, che è la nostra stella polare, ci vorrà tanto cuore, passione e impegno perché l'occasione di servire il Paese non capita tutti i giorni". Così il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha dato il benvenuto ai nuovi sottosegretari durante la cerimonia per il giuramento a Palazzo Chigi.

"Dovremo dare il massimo per offrire risposte alle urgenze, ai bisogno che vengono dalla nostra comunità nazionale", ha aggiunto il premier, sottolineando anche "l'orgoglio di rappresentare un grande Paese".