Conte: "Sprint a ostacoli per manovra seria"

"Siamo stati costretti in questi primi giorni a correre i cento metri, addirittura è stato uno sprint a ostacoli. Dovevamo mettere il Paese in sicurezza, occorreva una manovra economica seria, responsabile, non dimentichiamo mai che avevamo il compito improbo di reperire ben 23 miliardi per quanto riguarda l'Iva da disinnescare". Sono le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella conferenza di fine anno.