Conte: stabilizzazione Libia è priorità strategica italiana -3-

Mgi

Roma, 24 lug. (askanews) - Il premier ha poi sottolineato come "a oltre tre mesi dall'offensiva contro Tripoli la situazione in Libia è ancora in una fase di stallo sostanziale!": il bombardamento di Tajura - in merito al quale l'Italia ha chiesto un'indagine indipendente dell'Onu - rappresenta "un esempio eclatante degli effetti della crisi".

"Sin dall'inizio abbiamo evidenziato il paradosso di un'offensiva giustificata anche dagli sponsor internazionali come un'operazione antiterrorismo ma che ha finito per favorire la recrudescenza del fenomeno terroristico e rischia di avere conseguenze negative in termini di crisi umanitaria, flussi migratori e stabilità della produzione petrolifera libica", ha concluso Conte.