Conte: su piano Ue si parte domani e lavoreremo ad agosto

Rea
·1 minuto per la lettura

Roma, 28 lug. (askanews) - Per l'elaborazione del Recovery Plan "si lavorerà anche ad agosto, abbiamo tempi strettissimi" e dunque "si inizia subito: domani pomeriggio il ministro Amendola ha già convocato la prima riunione dei tecnici del comitato di valutazione con i delegati dei ministri". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, nel suo intervento alla riunione del Ciae in corso a palazzo Chigi. "Non partiamo da zero, abbiamo un piano di rilancio - ha ricordato Conte - già elaborato a livello di ministri e di forze di maggioranza. Abbiamo presentato il piano alla consultazione nazionale a Villa pamphili. Dobbiamo partire non da zero ma da quel programma". Come metodo di lavoro "la prima cosa che faremo sarà selezionare quei progetti che sono più confacenti alle indicazioni del Next generation Eu e al Recovery Fund: selezionare progetti e poi partire con la massima determinazione".