Conte: su sanatoria contante ho remora per ingiustizia sociale

Adm

Roma, 22 giu. (askanews) - La sanatoria del contante proposta dalla task force di Vittorio Colao lascia perplesso Giuseppe Conte, il premier lo ribadisce durante una diretta con il sito del Fatto quotidiano. "Il tema si ricollega a quello che c' dietro Se consentissi domattina di riportare contanti in Italia per chi ha soldi all'estero - scontando un piccolo versamento di una quota percentuale e introducendo il vincolo che parte dei soldi vanno investiti in finalit pubbliche - va tutto bene, lo farei domattina. Ma un'operazione del genere pu essere consentita senza sanare tutto quello che c' dietro?".

Per Conte "un'operazione del genere una persona la fa se viene condonato tutto, se non deve dare spiegazioni. L si crea una forte ingiustizia. La destinazione sociale potremmo individuarla tutti insieme, il problema la sanatoria, diventa un'ingiustizia sociale. E' la remora che ho rispetto a formule di questo tipo".