Conte: su Silvia Romano lavoriamo in silenzio per risultati

Rea

Milano, 21 nov. (askanews) - Sulla sorte di Silvia Romano, rapita in Kenya ormai un anno fa, "c'è silenzio perchè per portare a casa risultati e un soluzione positiva, c'è bisogno di lavorare in silenzio". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, durante il punto stampa seguito all'incontro a palazzo Marino con il sindaco di Milano Giuseppe Sala, rispondendo ad una domanda sulla volontaria milanese rapita.