Conte: Turchia svolga con responsabilità ruolo membro Nato

Adm

Roma, 11 nov. (askanews) - Nell'incontro con Angela Merkel si parlerà anche di Siria e l'Italia ribadirà l'importanza del cessate il fuoco nel nord-est del Paese e la necessità che la Turchia svolga con "responsabilità" il ruolo di membro della Nato. Lo ha detto Giuseppe Conte incontrando i giornalisti insieme alla cancelliera tedesca.

"Parleremo anche di crisi siriana - ha spiegato - la cui soluzione può essere raggiunta solo attraverso un credibile processo politico. Affronteremo anche qui con responsabilità la situazione nel nord-est della Siria: è importante perseguire il cessate il fuoco e proseguire nella comune lotta al terrorismo".

Ha precisato Conte: "Comprendiamo le apprensioni per la sicurezza, ma la Turchia deve svolgere con responsabilità il suo ruolo di membro della coalizione anti-Daesh e della Nato in modo da assicurare la stabilizzazione di quell'area".