Conte a Ue: gestione migranti non ricada solo su Italia

Adm

Roma, 2 ago. (askanews) - L'Italia chiede all'Ue di rivedere il meccanismo di gestione dei flussi migratori perché non può essere solo il paese di primo approdo a sopportare tutto il peso. Lo scrive il presidente del Consiglio Giuseppe Conte su Facebook, dopo l'incontro avuto oggi con la presidente della commissione Ue Ursula Von der Leyen.

"Ho inoltre riaffermato la nostra posizione sul tema dei flussi migratori, sulla modifica del Regolamento di Dublino per una gestione più efficace, che non può ricadere esclusivamente sulle spalle dei Paesi di primo arrivo".