Conte: Umbria esperimento interessante ma non decisivo per governo

Rea

Roma, 19 ott. (askanews) - "Il voto in Umbria non può essere inteso come un test per il governo: una popolazione pari alla provincia di Lecce non può essere determinante per le sorti del governo. Ma c'è molta attenzione: è un esperimento politico molto importante, io stesso ci credo molto, ma è stato organizzato in poco tempo e non può essere in nessun caso un test per il governo". Lo ha detto il premier Conte, parlando a Perugia. E annunciando: "Stiamo lavorando per un decreto per i terremotati, un ulteriore provvedimento per accelerare la ricostruzione".