Conte: voglio aggredire Irpef per abbassarla, a fine mese ci lavoriamo

Vep

Roma, 22 gen. (askanews) - "Sì voglio aggredire l'Irpef in modo da abbassarla per i ceti meno agiati", "aggrediremo e riformuleremo l'Irpef, adesso abbiamo un anno e inzieremo già a fine mese a lavorarci". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte intervistato a Rtl 102.5.

"Lavoreremo a una riforma organica, sistematica che abbracci anche il fisco e la lotta all'evasione" ha aggiunto il premier ribadendo che "non è vero dire che sono contro le partite Iva, abbiamo lasciato la tassazione al 15%" e "ci sta che in una riforma complessiva siano anche esse alleggerite dalla pressione fiscale" anche attraverso il recupero dell'evasione fiscale.