Conte: voglio un Paese dove le tasse le paghino tutti, ma meno

Conte: voglio un Paese dove le tasse le paghino tutti, ma meno

Roma, 29 ago. (askanews) – “Che sia un Paese attraente per i giovani che vivono all’estero e con un Mezzogiorno rigoglioso di tutte le sue ricchezze, umane e culturali, un Paese in cui la pubblica amministrazione sia amica dei cittadini e delle imprese, con un una giustizia più equa ed efficiente e dove le tasse le paghino proprio tutti, ma le paghino meno”. Lo ha detto Giuseppe Conte dopo aver accettato con riserva l’incarico da Sergio Mattarella per la formazione di un nuovo governo.