‘Conti perfetto ma orribile, Bonolis lo odio': Gianni Boncompagni e le critiche feroci ai conduttori e alla tv

Gianni Boncompagni e la tv di oggi: 'Non mi piace nulla'. Critiche feroci ai conduttori principali

Tantissimi gli amici che hanno dato il loro ultimo saluto a Gianni Boncompagni, la cui camera ardente è stata allestita ieri 18 aprile presso la sede Rai di Via Asiago: per quanti estimatori avesse il deus ex machina del piccolo schermo, possiamo giurare che avesse anche altrettanti ‘rivali’, di cui certamente non tesseva pubbliche lodi, anzi!

Dall’alto del suo genio, Gianni Boncompagni si è sempre permesso una certa libertà nell’esprimere giudizi – spesso critiche feroci e taglienti – nei confronti dei principali conduttori e programmi tv: da Carlo Conti a Paolo Bonolis, passando per Porta a Porta di Bruno Vespa e Amici di Maria De Filippi.

Le invettive di Bonco contro i conduttori del momento sono state spesso operate sulle pagine de Il fatto quotidiano dove il compianto autore tv aveva una rubrica, ma coglieva l’occasione di togliersi qualche sassolino dalle scarpe anche durante le interviste.

A Panorama qualche anno fa, per esempio confidò di non guardare la tv in generale e di seguire soltanto La7, il tg di Mentana e i programmi di approfondimento politico, eccezion fatta per L’Eredità di Carlo Conti, un amico di vecchia data di cui a Il Fatto, dopo averlo visto a Sanremo, ha detto: “Conti è perfetto. Di una normalità davvero orribile”.

Amici di Maria De Filippi non lo ha mai visto, mentre Porta a Porta e i celeberrimi plastici di Bruno Vespa sarebbero dovuti finire a Guantanamo.

E Paolo Bonolis? Il conduttore di Avanti un altro ha presentato per un breve periodo Non è la Rai, ma di lui Boncompagni non aveva grande stima:

“Ricordo solo che da Mediaset – aveva fatto sapere ancora tramite il Fatto – all’inizio mi ammollarono Bonolis che aveva già il contratto, ma io lo detestavo allora come lo detesto oggi. Non gli feci fare niente e dopo un anno misi Ambra al posto suo”.

 


LA FOTO E IL MESSAGGIO COMMOVENTE DI CLAUDIA GERINI PER LA MORTE DI GIANNI BONCOMPAGNI

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità