Conti pubblici: Draghi, spread alto? 'Allora io non sono uno scudo…'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 22 dic. (Adnkronos) – "Se lo spread è più alto di quando sono arrivato vuol dire che io non sono uno scudo. Se si continua a crescere la preoccupazione diventa minore, i mercati guardano alla crescita prima di tutto, che non era così dagli anni '60, è quello il barometro di credibilità dei Paesi e del nostro in particolare. A questo dobbiamo puntare". Lo ha affermato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, nella conferenza stampa di fine anno.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli