Conti pubblici: Polillo, non ci sara' nuova manovra

(ASCA) - Roma, 16 apr - Non ci sara' una nuova manovra per correggere i conti pubblici. Lo ha ribadito il sottosegretario all'economia, Gianfranco Polillo, intervenendo a La Telefonata su Canale 5 spiegando che il peggioramento delle stime sulla crescita economica e' bilanciato da una minore spesa per interessi sul debito pubblico. Il governo - ha detto - aveva fatto una previsione prudenziale calcolando la spesa per interessi quando lo spread era a 550 punti. Dunque in proiezione nell'anno in corso il tesoro spendera' circa un punto di pil in meno. Polillo ha ribadito che ''i conti sono in ordine e l'Italia rispettera' l'impegno del pareggio di bilancio nel 2013''.

Ricerca

Le notizie del giorno