Continua calo nella raccolta di sangue cordonale

(Segue)

Roma, 17 giu. (askanews) - Continua il calo delle unit di sangue da cordone ombelicale raccolte negli ospedali italiani mentre resta stabile il numero di quelle rilasciate per il trapianto di cellule staminali emopoietiche. Lo evidenzia il rapporto pubblicato dal Centro Nazionale Sangue e dal Centro Nazionale Trapianti: nel 2019 le unit raccolte sono scese sotto la soglia delle 10mila unit (9676), toccando il punto pi basso dal 2007, quando il dato si era fermato a quota 9794. Di conseguenza calano anche le unit bancate (546 contro 668 dell'anno precedente), mentre quelle rilasciate per trapianto sono state 38, come nel 2018.

Sul trend, in calo dal 2012, pesa il costante calo delle nascite (quasi il 20%). A incidere sono anche le regole che la rete nazionale ha adottato nel 2015 per garantire una maggiore qualit delle terapie, ovvero vengono considerate idonee all'uso solo le unit che contengano un numero pi alto di cellule rispetto al passato.