Continuano le diatribe tra i due gruppi.

·1 minuto per la lettura
Cugini di Campagna Maneskin
Cugini di Campagna Maneskin

I Cugini di campagna tornano a punzecchiare i Maneskin dopo aver cantato una loro canzone durante l’esibizione nel programma L’Anno che verrà su Rai 1 la notte di Capodanno. Intervistato sul tema dal Corrierre della Sera, Ivano Michetti, uno dei fondatori della band, ha detto di non avere nulla contro i vincitori dell’ultimo Festival di Sanremo, ma di aver semplicemente voluto migliorare il brano Zitti e buoni.

Cugini di campagna sui Maneskin

“So’ ragazzi de Roma – ha detto Michetti – mi ricordano la mia giovinezza, mi ricordano quanto ho lottato per avere successo, ma è evidente che a differenza loro oggi è tutto più semplice, che non c’è bisogno di vendere dischi quanto, piuttosto, di fare visualizzazioni”. E ancora, sulla scelta di cantare un cover dei Maneski a Capodanno: Abbiamo inserito un palese abbellimento alla canzone“.

Cugini di campagna contro i Maneskin, il nuovo episodio

Nelle parole dell’esponente della band di Anima Mia c’è poi anche il riferimento alle polemche sui vestiti dei Maneskin che sarebbero stati copiati proprio ai Cugini di campagna: “All’ennesimo episodio ho pensato che lo facevano apposta, loro, i loro designer”.

Cugini di campagna e Maneskin: una storia irrisolta

Per Michetti però quello dei vincitori dell’ultimo Sanremo non sarebbe un caso isolato, prima di loro i costumi del quartetto più glitterato dello showbiz italiano sarebbero stati copiati anche da Lady Gaga.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli