1 / 10

La risposta di Trump all’attacco chimico siriano

Donald Trump ha dato l’ok all’attacco missilistico verso la Siria, definito “mirato” perché indirizzato a una base militare dalla quale si ritiene che il presidente Assad abbia portato avanti l’attacco chimico che ha sdegnato l’opinione pubblica. Trump è tuttavia stato criticato per una mancanza di coerenza con sé stesso (come capita spesso). (Foto AP)

Le contraddizioni di Trump sulla Siria: nel 2013 diceva "non dobbiamo intervenire"

Dopo l’attacco missilistico di Trump alla Siria, ecco un’ulteriore riprova di come il Presidente degli Stati Uniti sia molto incline a cambiare repentinamente idea su quanto sostiene. In passato infatti aveva chiesto a Obama di non intervenire in quella zona del mondo ed eventualmente concentrarsi sui problemi interni.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità