Contratti: Margiotta (Confsal), 'accordo con Cifa evita dumping salariale'

webinfo@adnkronos.com

Quella prevista dall'accordo interconfederale Cifa-Confsal "è una contrattazione che punta sulla qualità: al fine di rendere impossibile il fenomeno del dumping salariale si prevede che i contratti depositati al Cnel prima di entrare in vigore ricevano un visto di legittimità e un visto di conformità". Così Angelo Raffaele Margiotta, segretario generale della Confsal, prima di partecipare a una tavola rotonda sulla rappresentatività in corso a Forum Tutto Lavoro 2019 a Roma.  

Per Margiotta, si tratta di "una 'terza' via o meglio 'nuova' via perché è una contrattazione che punta a mettere in comune tra tutti i settori una serie di istituti contrattuali per poi, settore per settore, avere una specificità che richiami e rispetti le particolarità del singolo settore", conclude Margiotta.