Controlli antidroga della polizia a roma, 14 pusher arrestati

Red/Nav

Roma, 24 nov. (askanews) - Controlli antidroga della Polizia di Stato in diversi quartieri romani e 14 pusher finiscono in manette. Gli investigatori sequestrano anche 4.500 grammi di droga tra cocaina, hashish, marijuana ed eroina e 2420 euro in contanti. All'operazione hanno lavorato il Reparto Volanti e dei commissariati della Capitale, in diversi quartieri romani.

Al Tiburtino Terzo - si spiega in una nota - V.S. 25enne romano con precedenti di polizia, di mestiere "coltivatore di canapa legale", è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato San Basilio diretto da Agnese Cedrone per detenzione di sostanza stupefacente.

Dopo averlo monitorato per diverso tempo, i poliziotti con un "escamotage" gli hanno fatto visita. Una volta all'interno dell'abitazione, anche grazie alla preziosa collaborazione di "Wumm" il cane poliziotto della Squadra Cinofili della Questura, hanno rinvenuto e successivamente sequestrato circa 3Kg di "maria", materiale per il confezionamento. Una volta saliti in soffitta hanno trovato una "mini serra" creata ad hoc e, al suo interno, 2 ventilatori da tavolo, i1 faro specifico per orto culture, 1 telo nero utilizzato per la copertura della serra. (Segue)