Controlli nel centro di Roma: tre arresti, 8 denunciati

Red/Cro/Bla

Roma, 22 lug. (askanews) - Tre arresti, 8 denunce, 9 "salta-fila" illegali sanzionati e 32 richieste di Daspo. E' il bilancio dei controlli del fine settimana nel centro di Roma condotti dai carabinieri della Compagnia Roma Centro, coadiuvati dai militari dell'8° Reggimento Lazio, del Nucleo Radiomobile Sezione Moto, Compagnia Speciale con il supporto del personale della Polizia Locale Roma Capitale.

A finire in manette 3 persone, tutti cittadini di origini nord-africane, arrestati per furto aggravato. I tre sono stati sorpresi dai carabinieri subito dopo aver borseggiato una turista.

Sono 8 invece le persone denunciate in stato di libertà per molestie e disturbo alle persone con richieste insistenti di elemosina o vendita di oggetti. Le varie pattuglie dei militari hanno pizzicato 23 persone sorprese a vendere prodotti non alimentari senza alcuna autorizzazione e nei loro confronti sono state elevate sanzioni amministrative per un importo complessivo di euro 118.772.

Nei confronti di altri 9 soggetti, salta-fila illegali, sono scattate altre sanzioni amministrative per esercizio di lavori e/o professioni, in aree e spazi pubblici, senza autorizzazione. Infine sono state 32 le persone segnalate al Questore per il Daspo Urbano.