Controlli Polfer, circa 4 kg di droga sequestrati, 34... -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 25 ott. (askanews) - Gli Agenti insospettiti dal comportamento degli stessi, li hanno fermati all'uscita di un negozio all'interno dello scalo ferroviario per un controllo ed hanno rinvenuto, nella busta che portavano al seguito, degli indumenti rubati. Un cittadino italiano, invece, è stato denunciato dalla Polfer di Milano Bovisa, per interruzione di pubblico servizio. Gli operatori, notiziati dalla Sala Operativa Compartimentale della presenza di un uomo aggrappato alla cabina di coda esterna di un treno regionale, lo hanno identificato e deferito all'Autorità Giudiziaria, dopo aver fatto fermare il convoglio in una stazione ferroviaria non prevista tra le fermate.

Sempre a Milano, una donna italiana di 22 anni residente in provincia di Monza, è stata arrestata perché trovata fuori dalla propria abitazione, ove avrebbe dovuto trovarsi in quanto sottoposta alla misura degli arresti domiciliari, per il reato di furto. Un cittadino marocchino di 35 anni è stato denunciato dalla Polizia Ferroviaria di Verona per i reati di furto e ricettazione. La Pofer, dopo la denuncia di una viaggiatrice, è riuscita, grazie ai filmati estrapolati dalla videosorveglianza, a rintracciare il giovane autore del furto del cellulare, nella stazione ferroviaria di San Bonifacio, durante dei controlli straordinari.

(Segue)